Tracking e l’importanza della luce

Oggi ti spiego la relazione che c’è tra il tracking e l’importanza della luce.

Ti sei mai chiesto come si possa seguire una traccia anche su terreni duri o difficili da leggere?

Tracking e l'importanza della luce

Una delle chiavi più importanti per leggere le tracce è la posizione della sorgente luminosa. Infatti, se ti metti di fronte alla traccia e dalla parte opposta hai il sole o una lampada, l’impronta sarà molto ben visibile nei minimi dettagli.

Ma per quale motivo? Innanzi tutto i giochi di ombre ti mostrano immediatamente che in quel punto del  terreno c’è qualcosa di diverso rispetto all’area circostante. Avvicinandoti, quindi, puoi vedere l’orma e tutte le sue caratteristiche. Quando sei in spiaggia al tramonto, ad esempio, riesci perfettamente a vedere le tracce di ogni singola persona che ha camminato intorno a te.

Se è un terreno più “complicato”, come un prato o un pavimento liscio, hai comunque la possibilità di individuare i segni lasciati da un uomo o un animale. Infatti, se lo sfondo, ovvero il terreno, appare opaco le impronte risultano lucide. Viceversa, se lo sfondo è lucido le impronte risultano opache, come ti spiego nel video qui sotto.

Si tratta di una questione di riflessione dei raggi luminosi e di conseguenza di percezione dei nostri occhi. Su un prato coperto di rugiada o di brina c’è la pellicola di acqua che copre omogeneamente la superficie delle foglie. Una zampa che lo calpesta rompe la regolarità delle goccioline e la luce sarà riflessa in modo diverso in quel punto. Per questo l’impronta diventa ben visibile. Se non c’è la rugiada, le tracce comunque sono evidenti perché le zampe comprimono il prato che poi, una volta che non c’è più la pressione dei piedi, tenderà a risollevarsi ma non riuscirà e tornare esattamente uguale a com’era prima. Infine, su un pavimento liscio, basta un leggerissimo strato di polvere per fare in modo che le tracce siano molto evidenti quando la luce ci riflette sopra.

Leggere e seguire le tracce (in inglese “tracking”) è un’attività coinvolgente che puoi fare in qualunque momento della giornata, durante le escursioni in natura come andando a lavoro. Scoprirai che è il modo migliore per aprire la tua mente e aumentare il tuo livello di attenzione.

E se vuoi approfondire tutto questo chiama il 3317772008 o scrivi a redfox.survival@gmail.com

Cammina nel silenzio,
Marco

Iscriviti al blog e ricevi in anteprima gli articoli sul Natural Survival & Tracking